16 Modi per Ottenere Più Follower su Pinterest

Immagini. Foto. Scatti.

Avresti mai immaginato che un sito web di immagini avrebbe ottenuto così tanta importanza tra i social media?

Pinterest è la prova che il pubblico del web desidera foto. Dopotutto, ognuna di esse raffigura mille parole.

Usi le immagini per promuovere i tuoi contenuti? Se ti stai chiedendo come fare, adesso te lo spiego.

A Cosa Serve Pinterest?

Molte persone non capiscono le dinamiche di Pinterest. Ecco una rapida guida per aggiornarti al riguardo.

  • Pinterest è rapido e semplice. Gli utenti attaccano le proprio immagini & foto su una ‘bacheca’, che viene poi condivisa con gli amici.
  • Anche le aziende possono fare lo stesso. La maggior parte delle immagini che si trovano su Pinterest sono “repin”, cioè immagini che sono state condivise da altri siti o da altre bacheche di Pinterest.
  • Chi si iscrive a questo social media ha la possibilità ‘seguire’ altri account Pinterest seguendo le relative bacheche. In questo modo verranno aggiunte immagini al feed dell’utente.

Come puoi vedere, qui il potenziale pubblicitario è grande. Per questo motivo Pinterest è una componente irruenta nell’arena odierna dei social media.

Esaminiamolo. Come puoi ottenere più follower a cui mostrare le tue immagini? Ecco 18 semplici modi che non ti costeranno molto denaro, né tempo.

1. Creare una Pagina Meravigliosa

Pinterest è un’ottima piattaforma per gli affari. È perfetta anche se vuoi presentare un argomento ‘Come Fare’ o promuovere una causa meritevole.

Qualunque sia il tuo proposito non commerciale su Pinterest, avrai bisogno di creare una pagina che sia progettata per attirare gli utenti privati.

La domanda che dovresti porti è ‘Che cosa rende meravigliosa una pagina Pinterest?’

Per rispondere, dobbiamo guardare alcune delle pagine più popolari su Pinterest. In esse vediamo le tendenze da cui prendere spunto. Le pagine popolari su Pinterest hanno in comune i seguenti aspetti:

Il Loro Obiettivo è Chiaro

Quando crei una bella pagina Pinterest, sii chiaro riguardo a ciò che vuoi ottenere con essa. A chi ti stai rivolgendo? Qual è il tuo obiettivo per questa pagina? Hai bisogno di avere una direzione se vuoi che la tua pagina abbia successo.

Hanno un Aspetto Fantastico

Pinterest è molto visuale. Se vuoi attirare gli utenti, dovrai dotare la tua pagina Pinterest di una home page, di un tema e di alcune fantastiche foto di copertina.

Hanno delle Presentazioni Attraenti

Gli utenti vogliono farsi un’idea generale di che cosa tratta la tua pagina quando la visitano. Prima che decidano di seguirti su Pinterest, devi suscitare la loro curiosità. Dai loro qualcosa che non vedano l’ora di scoprire creando l’aspettativa di fantastici post futuri.

E ora è tempo di pubblicare.

2. Pubblica in Maniera Costante

Più cose pubblichi, meglio è. Tuttavia, è altrettanto importante scegliere saggiamente i tempi di pubblicazione.

Ci sono alcuni momenti del giorno in cui Pinterest è più attivo di altri. Questi sono i momenti in cui dovresti pubblicare, specialmente cose originali e caratteristiche del tuo marchio.

Se capitalizzi sui momenti più trafficati di Pinterest otterrai gradualmente più follower su Pinterest. Questo succede perché i tuoi post saranno tra i primi che gli utenti vedranno durante i pochi minuti in cui rimarranno online.

3. Scrivi Descrizioni Ottimizzate

La forza trainante di Pinterest sono i suoi milioni di immagini. Ma c’è comunque spazio per del contenuto testuale su questa piattaforma.

Le descrizioni ti danno la possibilità di parlare di ciò che pubblichi e di coinvolgere gli utenti in maniera più efficace.

Lunghezza della Descrizione

Non devi per forza scrivere 200 parole per la descrizione di un post—però puoi farlo.

Una descrizione dovrebbe essere facile da assimilare. Ricordati che ti stai rivolgendo agli utenti Pinterest. Sono persone che vogliono contenuti di facile accesso. Mantieniti breve. Mantieniti interessante.

Elementi da Aggiungere alle Tue Descrizioni

Una descrizione Pinterest dovrebbe essere tecnicamente perfetta. Includi sempre alcuni o tutti i seguenti aspetti:

  • Hashtag (per la visibilità)
  • Parole chiave (per aiutare gli utenti di Pinterest a trovarti su Google)
  • Link (ai tuoi blog, video o tracce audio)

4. Pubblica delle Foto Intelligenti a tema ‘Seguimi’

I pin in sé possono essere potenti generatori di follower. Adorerai alcune delle creazioni innovative a disposizione.

Dai un’occhiata a questi pin intelligenti e coinvolgenti:

Pin Seguimi per Coinvolgimento su Pinterest

I pin di questo tipo coinvolgono i tuoi utenti in due importanti modi. Primo, incoraggiano le condivisioni, cosa ottima per il tuo profilo. Secondo, generano commenti e like, anch’essi ottimi per il tuo profilo!

Pensa a qualcosa che si ricolleghi alla tua nicchia. Unire una bella immagine di sfondo all’intelligente suggerimento di ‘seguirti’ farà meraviglie per il tuo profilo e genererà più seguaci su Pinterest.

5. Distinguere Tra Le Tue Bacheche

Su Pinterest hai una sola bacheca principale e alcune sotto-bacheche. La tua missione è scoprire quale di esse genera più interazioni.

La tua bacheca più popolare dovrebbe diventare quella principale. In alternativa, puoi usare i dati della tua bacheca più popolare e copiarli sulla tua bacheca principale. Vai dove va la gente. Il tuo pubblico. Il tuo pubblico ti dirà cosa vuole vedere. Ascoltalo e rispondi con dei post che sono piaciuti o che hanno ricevuto dei commenti.

Anche le sotto-bacheche sono importanti, specialmente se ti piace categorizzare i tuoi post. Ricordati solo che una bacheca principale è come una landing page per il tuo profilo Pinterest, quindi assicurati che le prime due righe siano in linea con i pin che attirano l’attenzione dei tuoi utenti.

Come ottenere più follower su Pinterest molto rapidamente

6. Analizza i Tuoi Pin che hanno le Migliori Prestazioni

Parlando di dare alle persone quello che vogliono…

Pinterest ha un’opzione chiamata TU. Si tratta della tua sezione delle notifiche. Puoi monitorare l’attività dei tuoi post e seguire il livello di coinvolgimento di ogni pin.

Usa questa applicazione per esaminare i contenuti che i tuoi follower commentano di più. Se lo fai una volta alla settimana per 30 minuti, ben presto ti sarà chiaro che cosa dovresti pubblicare.

Fai degli esperimenti con dei post che normalmente non pubblicheresti sulla tua bacheca. Se questi pin ottengono molto coinvolgimento, saprai che cosa pubblicare in futuro.

7. Compra Follower su Pinterest

Il tuo profilo Pinterest è in competizione con migliaia di altri profili. Alcuni di essi potrebbero addirittura essere uguali al tuo, cosa che rende più difficile essere notati.

Ci sono dei modi per darti una rapida spinta. Semplicemente, compra follower per Pinterest ! Questo ti darà dei vantaggi nei seguenti modi:

  • Pinterest riconoscerà un rapido aumento della tua popolarità e comincerà a presentare più spesso i tuoi post agli utenti.
  • Gli utenti ti seguiranno in massa perché anche altre persone lo stanno facendo.
  • Non dovrai aspettare mesi prima che gli utenti comincino a trovare la tua pagina su Pinterest.

8. Usa le Parole

Le parole sono importanti—specialmente se vuoi parlare direttamente al tuo pubblico.

Potresti credere di avere dei limiti nell’uso delle parole su Pinterest. Ma puoi usare l’immaginazione per includere le parole nei tuoi pin.

Infografiche

Un modo è tramite le infografiche! I follower su Pinterest adorano questi contenuti intuitivi. Ci permettono di assimilare molte informazioni importanti senza dover trascorrere molto tempo a leggere.

Ci sono molti vantaggi nell’assumere un designer professionista per le infografiche. Contattane uno e ricevi almeno un’infografica al mese per gli utenti di Pinterest molto interessati alle informazioni preziose.

Meme

Un ottimo modo per ridere o per causare un momento di profonda riflessione è tramite i meme. Si tratta della migliore combinazione di un immagine con un contenuto testuale.

La generazione di meme è più semplice di quanto pensi. Vai semplicemente su un sito di generazione di meme, scegli un’immagine appropriata e personalizzala con dei contenuti adatti alla tua nicchia.

Meme che puoi usare su Pinterest

Descrizioni

Ogni pin dovrebbe contenere una descrizione. Le descrizioni dovrebbero a loro volta includere hashtag rilevanti, link ai tuoi contenuti esterni e parole chiave.

9. Diventa Social su Pinterest

Il coinvolgimento generato dai tuoi post non si genera in un giorno. Puoi tuttavia accelerare il processo stimolando tale coinvolgimento.

È importante ricordare che Pinterest è una comunità. Più interagisci con la comunità, più coinvolgimento ci sarà sulla tua pagina.

Segui Pagine Affiliate

Nessuno si aspetta che tu segua i tuoi concorrenti su Pinterest. Ci sono però delle pagine che sono strettamente collegate alla tua nicchia. Segui tali pagine ed interagisci con i relativi utenti. In questo modo potrai generare interesse e fare in modo che alcuni di essi comincino a seguire anche la tua pagina.

Commenta Molto

Lasciare commenti ti dà la possibilità di presentarti agli utenti di Pinterest. Ti permette anche di esprimere la tua opinione o la tua autorità su un certo argomento.

Se lo fai in maniera corretta, otterrai più follower su Pinterest dicendo cose intelligenti, divertenti o d’ispirazione sotto ai post degli altri.

10. Connettiti con un Influencer

Vuoi impostare nuove tendenze? Allora segui i grandi influencer nella tua nicchia.

Creare collegamenti è un modo intensivo per socializzare su Pinterest. Connettendoti con un influencer, puoi spingere gli utenti a seguire la tua pagina Pinterest.

Non si tratta semplicemente di commentare o di cliccare mi piace sui loro post. Dovrai contattarli direttamente e chiedere loro di collaborare su Pinterest.

Gli influencer potrebbero accettare di collaborare con te per un breve periodo di tempo. Questo è un modo sicuro per ottenere più follower su Pinterest. Quando un influencer collabora con te, riceverai molta credibilità e un sacco di fedeli follower.

Ecco una guida generale su come fare:

  • Step #1 – Sviluppa un buon piano di collaborazione da proporre ad un influencer di tua scelta. Dovrebbe includere…
  • … una strategia dalla quale potrete trarre beneficio sia tu che l’influencer
  • … un piano che comprenda anche altre piattaforme social, blog o siti web
  • … un piano che ti faccia apparire come un collaboratore amichevole dell’influencer
  • Step #2 – Contatta direttamente l’influencer e proponigli il piano.
  • Step #3 – Pubblicizza il piano più che puoi condividendo i post su Facebook, Twitter, YouTube e/o sui vostri rispettivi blog.

11. Pubblica Cose Originali

Qui le cose si fanno interessanti!

L’80% dei pin su Pinterest sono di fatto delle condivisioni! Questo significa che su Pinterest c’è carenza di immagini originali. Chi l’avrebbe detto!

Il tuo obiettivo è diventare parte del 20% che pubblica contenuti originali. Si tratta di pin che generano coinvolgimento del pubblico. È anche più probabile che vengano condivisi—se sono buoni.

Scopri Che Cose Rende ‘Buone’ Le Immagini

Ovviamente non ha senso pubblicare immagini originali se non sono buone.

Le belle immagini contengono qualcosa che le rende condivisibili. A seconda del tuo pubblico, scopri qual è il fattore di successo che puoi includere nelle tue immagini.

Impara di più su filtri, fotografia, animazione e software per immagini. Si tratta di aspetti importanti che miglioreranno molto le tue immagini.

Crea un Flusso Costante di Immagini Originali

Devi dare importanze alle immagini originali. Prova a pubblicare almeno un’immagine unica alla settimana.

Misura la popolarità di quelle che pubblichi e, se piacciono agli utenti, continua a pubblicare cose simili!

12. Firma Gli Originali

Dato che pubblichi immagini originali, esse ti appartengono. Questo significa che puoi (e dovresti) marchiare le tue immagini. Dopotutto, vuoi diffondere il tuo marchio in tutto l’universo Pinterest.

Scopri come mettere una firma su un’immagine e collega i tuoi post originali alla tua pagina. Pensa solo a questo: se uno dei tuoi post viene condiviso ripetutamente, gli utenti dovrebbero in ogni caso sapere dove è stato pubblicato per la prima volta.

13. Non Condividere per il Gusto di Condividere

Se ti limiti a sfruttare i contenuti già pubblicati su Pinterest, non aspettarti di arrivare lontano su questa piattaforma.

Un sacco di attività commerciali cercano infatti i pin più popolari e sviluppano l’abitudine di condividerli sulla propria pagina. Questo darà fastidio al tuo pubblico su Pinterest perché finisce per vedere un sacco di immagini riciclate.

Se fai condivisioni—cosa che dovresti—fallo per uno scopo.

Chiediti questo prima di cominciare a condividere:

L’immagine è rilevante per la mia nicchia?

L’immagine ha valore e apporterà un contribuito alle vite & agli interessi del mio pubblico?

Questo post genererà delle condivisioni? Cioè, il mio pubblico vorrà condividere questo post?

14. #HashTagsFTW

Potresti non saperlo ancora, ma il tuo post ha una sua categoria. Gli hashtag sono dei brevi termini o frasi che inseriscono i tuoi post in tali categorie. Ingegnoso!

Il trucco per usare gli hashtag al loro pieno potenziale è semplice:

  • Usa gli hashtag popolari che hanno dimostrato di essere in grado di generare più traffico.
  • Crea il tuo hashtag che ti contraddistingua sui social media.
  • Usa i tuoi hashtag su altre piattaforme social.
  • Usa gli hashtag di tendenza collegati a determinati momenti della settimana o dell’anno.
  • Usa gli hashtag collegati ai luoghi.

15. Includi i Tuoi Follower Condividendo i Loro Pin

I tuoi follower su Pinterest vogliono sentirsi coinvolti sulla tua pagina. Se ti seguono, è probabile che assaporeranno qualche minuto di gloria!

Fissa un giorno alla settimana per la condivisione sulla tua pagina dei pin dei tuoi follower. Naviga sulle pagine dei tuoi follower e trova i pin più rilevanti per la tua nicchia—o uno che risulta irresistibilmente condivisibile.

Cita il nome della persona nella descrizione della condivisione. Lo adoreranno! I loro amici e follower la vedranno e potrebbero così cominciare a seguire anche la tua pagina!

16. Rendi il tuo Sito Web Pinterest-Friendly

Se vuoi che i tuoi pin vengano condivisi su Pinterest, devi renderli condivisibili su altre piattaforme.

Se hai un blog o un sito web, aggiungi un plugin collegato a Pinterest che permetta agli utenti di condividere immediatamente le immagini che vedono su di esso.

L’icona Pin di Pinterest apparirà sulle tue immagini quando gli utenti sposteranno il cursore del mouse su di esse. Cliccando sull’icona Pin potranno condividere immediatamente la tua immagine sui propri profili.

Più condivisioni ottieni, più sarà probabile che i tuoi follower su Pinterest aumenteranno.

Imprimere lo Slancio su Pinterest

Quando le cose cominciano ad andare bene su Pinterest, sarai inarrestabile.

Il segreto è la spinta iniziale. E ricordati, una volta ottenuto un gruppo di fedeli follower su Pinterest, di continuare a pubblicare sempre buoni pin.